Esplora contenuti correlati

Cantoria di Roisan

La cantoria di Roisan è una realtà ben solida, che ha le sue radici che risalgono a più di un secolo fa.

I veterani del gruppo attuale si ricordano che già i loro genitori facevano parte della cantoria.

Negli anni ’20-’30, per una cinquantina d’anni, cantavano anche le donne in chiesa, ma in cantoria salivano solo gli uomini.

Cantare in chiesa è sempre stato un servizio importante che è poi stato spesso tramandato da padre in figlio.

Per ricordare coloro che hanno diretto il coro segnaliamo Thomassin Maurice negli  anni ’30-’40, a cui è succeduto il Maestro Poser a fine anni ’50, Jacquin Samuele a fine anni ’60, Dujany Guido dagli anni ’80, Gorré Ettore a metà anni ’90 ed infine l’attuale Gorré Michela, che dirige la cantoria da circa 15 anni.

Oltre ai direttori un ruolo fondamentale l’hanno avuto gli organisti, tra cui ricordiamo Isabel Alexandre (anni ’30-’40), Champvillair Ugo (dagli anni ’40 agli anni ’80), Foretier Walter (anni ’80), Gorré Michela (metà anni ’90), Germano Giovanni (dal 2010 circa) e l’attuale organista Cerise Denise all’opera in questi ultimi anni.

La cantoria canta soprattutto in occasione delle celebrazioni liturgiche solenni come il Natale, la Pasqua, le Prime Comunioni, le Cresime, Tutti i Santi, l’Immacolata.

 

Il servizio è inoltre presente ed apprezzato in occasione dei funerali.

L’attuale gruppo vede circa 20-25 componenti, suddivisi in 4 voci: soprani, contralti, tenori e bassi.

 

Oltre ad eseguire canti liturgici, in questi ultimi anni i cantori hanno imparato anche brani della tradizione valdostana o pop-folk italiana ed internazionale.

La cantoria ha partecipato ad alcuni concerti in occasione delle festività natalizie a Roisan e nei comuni limitrofi o a iniziative locali come il Talent show.

Chi volesse unirsi è il benvenuto!

Condividi: