Contributo RAVA una tantum a fondo perduto per titolari partita IVA

Dettagli della notizia

Chi svolge attività di impresa, arte o professione può richiedere un contributo, una tantum a fondo perduto, derivante dalla riduzione di reddito causata dall'emergenza epidemiologica.

Data:

08 Novembre 2021

Tempo di lettura:

Descrizione

A partire da oggi è possibile inoltrare le domande per  il bonus previsto in aiuto alle attività di impresa, arte o professione per le perdite di reddito causate dall'emergenza epidemiologica.

In cosa consiste il bonus


Il bonus ai titolari di partita IVA, previsto dall’articolo 9 della legge regionale 16 giugno 2021, n. 15, è un contributo, una tantum a fondo perduto, in conseguenza delle perdite di reddito derivanti dalla riduzione o dalla limitazione delle attività conseguenti al perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, a favore dei soggetti titolari di partita IVA:

  • che svolgono attività di impresa, arte o professione o producono reddito agrario;

  • che hanno sede legale o operativa in Valle d’Aosta (per gli iscritti al registro imprese) o che siano residenti o hanno la sede effettiva di svolgimento dell’attività in Valle d’Aosta (per tutti gli altri casi);

  • che hanno registrato una riduzione del fatturato almeno pari al 30% per i mesi dal 1° ottobre 2020 al 31 marzo 2021, rapportata al fatturato del medesimo semestre 2019-2020.


Chi può beneficiare del bonus


Possono beneficiare del bonus/contributo di cui all’articolo 9 (Bonus ai titolari di partita IVA) della l.r. 15/2021 tutti i soggetti titolari di partita IVA che:

  • svolgono attività di impresa (in forma singola o collettiva);

  • svolgono arte o professione (in forma singola o associata);

  • producono reddito agrario.


A chi non spetta il Bonus


Sono esclusi dall’accesso al bonus/contributo:

  • gli enti e le società a partecipazione pubblica, diretta o indiretta, pari o superiore al 15 per cento (*);

  • i concessionari di pubblici servizi;

  • gli operatori economici del settore creditizio e finanziario.


Sono, inoltre, esclusi, dall’accesso al bonus/contributo le società consortili e gli studi associati qualora tutti o alcuni delle singole società o dei singoli associati che li costituiscono richiedano autonomamente il contributo. Per leggere tutte le info necessarie e scaricare la modulistica cliccare QUITutte le info anche al contact center 800 006 300 dal lunedì al venerdì, orario 08:00 - 17:30

#VDARiparte


Aiuti ai valdostani


 

Ultimo aggiornamento: 27/10/2023, 10:20

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri