Peste suina africana (PSA) – Locandine informative riportante le indicazioni da seguire in caso di ritrovamento di una carcassa di cinghiale.

Dettagli della notizia

In Italia è ricomparsa la PSA. Per frenarne la diffusione vengono previste misure come la sorveglianza passiva tramite segnalazione di tutti i cinghiali morti. Segnalarli tutti è importante per individuare precocemente eventuali casi positivi.

Data:

18 Agosto 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

Tra le misure previste per il contenimento della Peste Suina Africana (PSA), malattia che ha fatto la sua comparsa nel territorio continentale dell'Italia il 7 gennaio 2022 e ora diffusa in Piemonte, Liguria e Lazio, viene contemplata la sorveglianza passiva che consiste nella segnalazione di tutti i cinghiali rinvenuti morti in modo da poter effettuare su di essi la ricerca del virus e individuare precocemente eventuali casi positivi. Per questa ragione è importante che vengano segnalate tutte le carcasse ritrovate sul territorio da chiunque vi si imbatta.In allegato la locandina informativa che riporta le modalità di segnalamento in caso di ritrovamento di una carcassa.

Ultimo aggiornamento: 18/08/2022, 00:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli?2/2

Inserire massimo 200 caratteri